GLOSSARIO CARATTERISTICHE

Libera Vendita

Sono considerate in libera vendita  le armi ad avancarica a colpo singolo repliche anteriori al 1890  (Legge 21 dicembre 1999, n.526 - Legge 29 dicembre 2000, n.422)

La vendita delle repliche di armi ad avancarica a colpo singolo viene effettuata a maggiorenni dietro presentazione di un documento di riconoscimento legale (es. carta d'identità - passaporto - licenza di porto d'armi).

Alla consegna dell'arma la ditta o l'armeria provvede a rilasciare, oltre ai documenti fiscali, un documento in carta semplice, nel quale sono indicate oltre alle generalità dell'acquirente, le caratteristiche identificative dell'arma stessa.

L'arma non è soggetta a denuncia presso le Autorità di P.S. e non viene considerata nei limiti stabiliti per la detenzione delle armi comuni da sparo e pertanto possono essere detenute in numero illimitato.

Ricordiamo che ai fini dell'utilizzo dell'arma ad avancarica è necessario essere in possesso di un titolo (licenza di porto d'arma uso caccia - uso tiro a volo - per difesa personale) che abilita all'utilizzo di armi e all'acquisto di polvere nera; in assenza di titolo, l'arma può essere utilizzata solo presso le sezioni di Tiro a Segno Nazionale sotto la responsabilità del direttore di tiro, previo acquisto della polvere nera sempre presso la sezione di Tiro a Segno Nazionale e utilizzo in loco. 

Il trasporto delle armi ad avancarica a colpo singolo, effettuato adottando le massima diligenza, è consentito senza alcun permesso purché le armi siano smontate ed imballate nel baule della macchina e non di immediata disponibilità.

Torna su ⇪


PMG

Con l’acronimo PMG si pone l’attenzione sulla bontà costruttiva delle canne di casa Pedersoli. Una meticolosa scelta dei materiali unita ad un rigoroso controllo qualità portano alla creazione di un prodotto di classe superiore.

Il processo di realizzazione inizia da una barra piena sottoposta a foratura. Il tubo così ottenuto viene tornito esternamente al fine di ridurne le dimensioni e conferirgli uno sviluppo conico. La rigatura interna, dall’esecuzione della quale dipende la precisione dell’arma, è affidata al processo di brocciatura. Una famiglia di utensili, dalle dimensioni progressivamente superiori, viene trascinata all’interno del tubo e portata a rotazione dalla macchina. Le brocce incidono il materiale ricavando una serie di solchi elicoidali che, guidando il proiettile all’interno della canna, lo forzeranno a ruotare intorno al proprio asse stabilizzandone la traiettoria in uscita.

In base al modello in lavorazione, la superficie esterna del semilavorato potrà essere sottoposta a fresatura al fine di ottenere la classica forma ottagonale. Le asperità presenti sul materiale verranno rimosse attraverso il processo di lappatura, lavorando l’intero sviluppo della canna con speciali pietre abrasive. Questa operazione verrà ripetuta anche all’interno nel caso in cui si tratti di un’arma ad anima liscia. Prima della consegna ogni canna viene sottoposta ad un accurato controllo visivo seguito da una fase di raddrizzatura. Questa operazione, detta livellatura, si rende indispensabile al fine di eliminare eventuali irregolarità formate dalle sollecitazioni meccaniche alle quali il materiale è sottoposto durante il ciclo di lavorazione.

Torna su ⇪


 NSSA

NSSA sta per North-South Skirmish Association. E' un'organizzazione storica e competitiva il cui obiettivo è mantenere la conoscenza delle armi da fuoco uniche utilizzate durante la guerra civile americana. Le armi Pedersoli che portano il tag NSSA all'interno della scheda sono state riconosciute idonee all'utilizzo delle attività e competizioni della NSSA.

Torna su ⇪


 MLAIC

MLAIC sta per Muzzle Loaders Associations International Committee. E' un'associazione mondiale che gestisce le competizioni internazionali con le armi ad avancarica. Le armi Pedersoli che portano il tag MLAIC all'interno della scheda sono state riconosciute idonee all'utilizzo delle attività e competizioni organizzate dalla MLAIC.

Torna su ⇪